Si può guadagnare con le opzioni binarie? Certo, iniziando nel modo giusto

Negli ultimi anni le opzioni binarie hanno iniziato una vera e propria rivoluzione nell’ambito degli investimenti online. Fino ad alcuni anni fa infatti era possibile investire in modo proficuo solo disponendo di ampi capitali, che venivano periodicamente alimentati dai guadagni ottenuti.

Con le opzioni binarie invece anche chi possiede solo alcune centinaia di euro da investirne può iniziare questa attività, senza dovervi dedicare tante ore del suo tempo libero. Per poter guadagnare con le opzioni binarie, ma anche con gli altri prodotti derivati, è però importante sapere a cosa si va incontro e prepararsi in modo adeguato.

Come iniziare ad investire

guadagnare con le opzioni binariePer una qualsiasi persona fare il primo investimento con le opzioni bi9narie è semplicissimo. Non serve infatti preparare documenti, firmare contratti o attendere autorizzazioni. Basta andare sul sito di un broker qualsiasi, versare poche decine di euro sul proprio conto e iniziare a investire. In pratica, in 5 minuti, si può cominciare a fare i primi affari.

Se non si hanno conoscenze sul mondo della finanza, o sull’economia mondiale, questo tipo di comportamento con buona probabilità ci porterà a perdere il capitale in breve tempo, in un modo molto simile a quello che potrebbe avvenire scommettendo alla roulette. Per rendere remunerativi gli investimenti nelle opzioni binarie è importante invece cominciare con la scelta del broker che ci propone opzioni più interessanti.

Per farlo possiamo sfruttare questa lista di broker selezionati da binaryoptioneurope.com, che riporta solo siti di broker autorizzati ad operare i modo legale in Italia, che offrono i migliori bonus e le migliori piattaforme di trading oggi disponibili sul mercato.

Si accede quindi al sito del broker prescelto e si apre un conto. Prima di investire è importante informarsi su come funzionano le opzioni binarie.

Contenere il rischio e massimizzare i guadagni

Le opzioni binarie permettono di guadagnare ampie cifre di denaro; per ogni singolo investimento si possono ottenere proventi vicini all’85% di quanto investito, in tempi veramente minimi: a volte i singoli affari si chiudono in solo 60 secondi.

Se l’affare non va a buon fine però si perde quanto investito, completamente. Rispetto ad altri tipi di investimento quindi hanno un rischi molto elevato, per questo motivo molti trader tendono ad utilizzare, per ogni affare, una piccola quota del capitale posseduto.

Effettuando numerosi affari in un giorno si arriva a contenere il rischio di perdita, e ad ottenere introiti molto elevati. Certo, per meglio riuscire a prevedere l’andamento delle quotazioni è anche importante seguire qualche corso o qualche tutorial, per diventare dei bravi trader fin da subito.

In cosa si investe

Il trading con le opzioni binarie si può effettuare con tantissimi beni diversi; si va dai titoli azionari, fino agli indici di borsa, come ad esempio il FtseMib o il NASDAQ. Si può però investire anche nel petrolio, nel Forex, nell’oro.

L’importante è scegliere un ambito, in modo da avere una migliore prospettiva dell’andamento del singolo mercato in cui si investe, la cui conoscenza migliora con il passare del tempo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *